Un saluto a Paolo Rosa e un ricordo.

Erano tempi, quelli che molti hanno cercato di cancellare nell’epilogo degli anni di piombo, dove il terreno fertile esalava tracce di futuro. Era la fine degli anni settanta e quello che oggi è un frutto maturo e forse troppo, allora era un seme dell’immaginazione di chi credeva che il domani si potesse inventare. Qui nasce il lavoro di Paolo Rosa, con la sua ricerca, la sperimentazione, le nuove tecnologie, in una Milano... Read More