Presenze. Gianfranco Tassi a Studiodieci

Non è vero che esiste sempre una scelta giusta e una sbagliata, ho pensato. Possono essere tutte e due giuste o sbagliate, in ogni caso impraticabili contemporaneamente. Diego Cugia, l’Incosciente “C’è uno spazio che avanza tra il mio e il tuo spazio” risuona la canzone in sottofondo che sto ascoltando in questo momento mentre mi accingo a scrivere il testo di presentazione per la mostra PRESENZE di Gianfranco TASSI nel centro... Read More